Banner allevamento IVIBI volpino italiano

Volpino Italiano

Tutto iniziò con Nelson delle Due Palme, Volpino Italiano, desiderato a tutti i costi da mia figlia Irma, che di quel batuffolo di pelo si era innamorata. Con lui arrivò l’amore per questa razza ed i primi risultati, essendo diventato poi Campione Italiano ed Internazionale di Bellezza. Nelson fece avvicinare me e mia figlia al mondo dell’Agility Dog, essendo abilissimo atleta, tanto da raggiungere il “terzo brevetto”.

Il mio allevamento cominciò con questo generoso soggetto che ci ha lasciati ancora giovane, per proteggere le sue femmine da un silenzioso, ma pericoloso fox terrier.
Da quel giorno i volpini entrarono ancor più sotto la mia protezione.
Nelson delle Due Palme mi diede dei bellissimi cani tra cui Nelson Jr.

Quest’ultimo mi diede Puffo Ch. Italiano ed Internazionale e buon agilista.
Qualche cucciolo è emigrato in Carolina (USA), in Ungheria, in Slovenia, in Svizzera, in Olanda e sempre hanno ben figurato caratterialmente, sui ring e come riproduttori.

Nel 2002 capii che era giunto il tempo di dare il nome a questo allevamento amatoriale.

Desideravo un affisso breve che per noi dicesse tutto:
“Un cane per amico, allevamento senza scopo di lucro, esigenza di uno “sponsor” che aiutasse a sostenere le spese per iscrivere e girare l’Italia e non solo”

Un nome che contenesse la nostra semplicità ed il nostro amore familiare, così abbiamo pensato a 3 sigle:
• I (Irma, l’appassionata)
• V (Valentino, mio marito, lo sponsor)
• B (Bertolini, il cognome di famiglia)

Le proposte perché l’affisso venisse omologato dall’F.C.I. furono 3: IVB – QUARTA B – IVIBI
Il 23 Gennaio 2002 la Federation Cynologique Internazionale di THUIN (Belgio) conferma l’affisso IVIBI.